venerdì 3 marzo 2017

DIY tenda minimal

Oggi un veloce DIY su come realizzare una tenda super easy!
Da quando mi sono trasferita nella nuova casetta mi sto divertendo a realizzare tanti piccoli progetti per poterla personalizzare ed arredare al meglio.... e diciamolo...anche per non perdere l'allenamento visto che il mio lavoro da designer è in stand-by attualmente.
Una delle caratteristiche che più mi ha colpito della "mini house", la chiamo così, è la luminosità e proprio per questo motivo da subito si è palesata la necessità di dover oscurare in qualche modo gli ambienti della zona notte quando necessario.
Avevo già un'idea su come realizzarla avendo preso spunto tempo fa su Pinterest, quindi non mi rimaneva che scegliere la stoffa, apportare qualche modifica che facesse al caso mio e mettermi a lavoro per realizzarla.
Io ho scelto una stoffa abbastanza pesante color grigio scuro quasi nero proprio per l'esigenza di cui sopra vi ho parlato e decorato successivamente con colore per stoffa bianco puro.
Adoro realizzare stampi fai da te e per questo progetto ho usato degli stampi vegetali ovvero la classica e comune patata che ho tagliato e inciso per realizzare la forma desiderata, ma ci si può sbizzarrire utilizzando altri ortaggi quali sedano, radicchio etc etc.

Occorrente:
- stoffa della misura necessaria;
- macchina da cucire (per realizzare velocemente l'orlo);
- ganci per fissare la tenda;
- anelletti di metallo;
- colore per stoffa o acrilico resistente ai lavaggi;
- stampini handmade.


Procedimento:
Tagliare la stoffa della misura necessaria, ricordando di lasciare dei margini di circa 1-2 cm per realizzare l'orlo.
Io non sono una sarta, per cui credetemi se vi dico che usare la macchina da cucire per fare l'orlo non è poi un'impresa impossibile, posizionate due striscette di tessuto vicino ai due angoli della tenda che serviranno per appenderla con i  ganci al muro.

Ecco quì il gioco è fatto, il nostro telo è pronto per essere decorato!





Sono molto soddisfatta del risultato soprattutto perchè quando non serve oscurare la camera basta sganciare la tenda da un gancetto e lasciar che cada in modo naturale dal lato opposto e questo crea ogni volta un effetto diverso!!

A presto



venerdì 6 gennaio 2017

First month in Germany

Avrei dovuto scrivere "Ersten monat  in Deutschland" ma già è tanto se so parlare un po di Inglese, figuriamoci il Tedesco!
Ad ogni modo, è passato quasi un mese dal nostro trasferimento rocambolesco e mi ero promessa, prima di partire, di iniziare una sorta di diario da inserire sul blog, quindi eccomi qui a tetiarvi con i miei racconti!
Sono ancora nella fase "inconscia" tipo vacanza prolungata giusto per ambientarmi a livello psicologico alle novità, ma tutto sommato procede bene e non posso dire di non essere felice.
Ho iniziato a lavorare dopo 4 giorni dal mio arrivo e questo mi aiuta a non pensare troppo.
La piccola Matilde è stata felicissima di riabbracciare il suo papà ed è così emozionante vedere come si sia già ambientata che mi rendo conto che abbiamo fatto la scelta giusta.
La nostra casette è piccolina, ma molto luminosa e con tutti gli spazi che ci servono, compresa una cameretta che arredero' pian piano perché possa diventare la cameretta di Matilde.
Non vedo l'ora, anche se ho il terrore, di iniziare un corso di tedesco perché attualmente sono una totale incapace e per farmi capire... che sudateeee!!!
Beh che dire, ai prossimi aggiornamenti!!!